ERROR: http://winecountry.it/articoli/index.php

Query: SELECT data FROM Sessions WHERE id='3777ddf83a26d2a62481e48d54db1af0'

 Errno: 1016
 Error: Can't open file: 'Sessions.MYI'. (errno: 145)
_SERVER data
    REMOTE_ADDR : 50.19.169.37
    REMOTE_PORT : 47333
SCRIPT_FILENAME : /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/articoli/index.php
 REQUEST_METHOD : GET
   QUERY_STRING : CurrentArticleId=649
    REQUEST_URI : /articoli/index.php?CurrentArticleId=649

Warning: mysql_num_rows(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/functions_sessions.php on line 25

Warning: session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/class_mysql.php:111) in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/functions_sessions.php on line 10

Warning: session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/class_mysql.php:111) in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/functions_sessions.php on line 10

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/class_mysql.php:111) in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/phpfunctions/bannerheaders.php on line 15

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/class_mysql.php:111) in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/phpfunctions/bannerheaders.php on line 44

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/class_mysql.php:111) in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/phpfunctions/bannerheaders.php on line 73

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/includes/class_mysql.php:111) in /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/phpfunctions/bannerheaders.php on line 103
WineCountry.it: Tutto quello che vuoi sapere sul vino italiano e le sue culture regionali: Wine Country News dall'Italia e dagli USA

Articoli


Quick Links


Prenota il tuo
hotel online

Cerca hotel a
Arrivo
Partenza


Focusonlanguages.com
Business English, l'inglese per il professionista


La e-Letter di
WineCountry.IT

Abbonati alla e-Letter di WineCountry.IT per ricevere mensilmente via e-mail informazioni e notizie aggiornate di enologia e enogastronomia italiana.

'Sideways' all'italiana 2006 – Settimo giorno
Loris Scagliarini - 10 Aprile 2006

Domenica 9 Aprile
Mi sveglio verso le 8 del mattino e assorbo il paesaggio circostante. La vallata è ancora in ombra, ma Castiglion Fiorentino, sulla collina di rimpetto, è immerso nel sole del primo mattino che annuncia un'altra gloriosa giornata di sole.

  Castiglion Fiorentino
  Bruce, Jan, John
  Merlot vines
  Group
  Val di Chio
  Osteria del Teatro
  Clicca per vedere tutte le foto
  Suggeriamo a chi fosse interessato ad essere ospite dell'agriturismo 'Casali in Val di Chio' di mettersi in contatto con Lidia e Roberta telefonicamente (+39 - 0575 650179) o via e-mail, con notevole anticipo. Come detto nell'articolo i casali vengono sono prenotati da pasqua all'autunno e, chi vi è stato ospite tende a ritornare. Per ulteriori informazioni si prega di far riferimento al sito ufficiale.
   

Verso mezzogiorno Bruce, Jan, John ed io andiamo in paese mentre Brigit indugia di nuovo ai bordi della piscina. Parcheggiamo ai piedi della collina e risaliamo a piedi la strada selciata in salita fino alla piazza del comune dove facciamo uno spuntino seduti ad un tavolino sotto un porticato che si apre sulla Val di Chio.

Nel primo pomeriggio Lidia e Roberta ci fanno di nuovo da guida in un mini tour della loro estesa proprietà.

Partiamo da Gaggioleta, un antico insediamento costruito in origine dagli etruschi che i Buccelletti acquistato per restaurarlo, trasformandolo in un complesso di 8 lussuosi appartamenti con piscina in comune. I casali sono circondati da piante di ulivo, l'aria è tersa e profumata e la vista della vallata ha un effetto calmante. Prima di ripartire ci dissetiamo alla fontana del villaggio dalla quale sgorga acqua sorgiva deliziosamente fresca.

Continuiamo andando a visitare Villa San Martino, un'antica casa di pastore con annesso ovile che è stata trasformata in un attraente dimora con piscina ed è attualmente il casale preferito dai turisti fra i 5 che compongono l'agriturismo 'Casali in Val di Chio'. Dalla proprietà la vista della valle è ancora più drammatica che da altri punti d'osservazione e la pace, su questo fianco di collina coltivato ad ulivi e vigneto è completa.

Sulla via del ritorno ci fermiamo a vedere i vigneti che producono le uve per il Merigge che abbiamo apprezzato la sera precedente a cena. Alla reception troviamo Bartolomeo alle prese con un gruppo di 4 turisti danesi, i primi arrivi della stagione turistica 2006 per la quale, a partire dal weekend pasquale seguente, tutti e 5 i casali sono già prenotati fino a fine ottobre.

Una volta accomodati i turisti danesi, Lidia e Bartolomeo ci fanno da ciceroni in una visita guidata del centro storico di Castiglion Fiorentino. Saliamo sulla torre del Cassero, dalla quale si gode una stupenda vista della cittadina e della Val di Chio  che si apre in distanza nella più grande Val di Chiana. Questa torre è l'unica rimasta delle circa 30 che svettavano verso il cielo nel medioevo, prima che i signori di Arezzo le smantellassero una ad una per sottolineare la loro superiorità dopo aver conquistato la Castiglion Fiorentino.

Il film di Roberto Benigni, 'La Vita è Bella', vincitore dell'Oscar hollywoodiano, è stato girato in parte qui ed in parte a Cortona, la nostra destinazione per la serata

Ci dirigiamo verso il lo storico centro di Cortona all'imbrunire e ci ritroviamo con Roberta e Cesare. La città medioevale, che era una delle destinazioni di vacanza favorite dall'ex presidente francese Francois Mitterand, è un perfetto esempio di città storica italiana ben preservata e trasformata in moderno centro abitato. Oltre a 'La Vita è Bella' di Benigni, a Cortona sono anche state girate varie scene del film 'Sotto il Sole della Toscana', una recente produzione di Hollywood con Diane Lane come interprete principale.

I nostri generosi ospiti ci portano a cena nella centrale Osteria del Teatro, un eccellente ristorante di proprietà di un giovane e creativo chef locale che non ci stupirebbe se divenisse noto a livello nazionale nel nuovo panorama culinario italiano.

Si inizia con un grande piatto individuale di antipasti misti che, di nuovo, potrebbe essere una cena completa di per se, al quale viene abbinato un buon Montepulciano di produzione locale. Segue un primo di gnocchetti di patate ed un assaggio di due tipi di tortelli. I vini scelti sono il Nobile di Montepulciano 'Asinone' e il Sette Ponti Toscana Oreno 2003, quest'ultimo si è aggiudicato il quinto posto fra i 100 migliori vini nel mondo nella classifica stilata dall'autorevole rivista statunitense 'Wine Spectator' per il 2005. La 'giuria' seduta al nostro tavolo  assegna il primo posto all'Asinone, seguito dal Montepulciano bevuto con gli antipasti e dal Sette Ponti Toscana Oreno 2003, che si piazza al terzo ed ultimo posto. Un'altra prova, se fosse stata necessaria, che le guide e le classifiche compilate dalle riviste specializzate vanno prese come un suggerimento e non come giudizi inappellabili. Alla fine, quello che conta è sempre il gusto personale.

Di comune accordo decidiamo di saltare i secondi e passare direttamente ai dolci, che includono fra gli altri delizie quali il gelato all'aceto balsamico tradizionale di Modena, cassata al pistacchio preparata dallo chef, dolce al mascarpone e pera al forno ricoperta di cioccolato fuso.

Quando pensavamo di avere terminato, il giovane proprietario/chef porta al tavolo un grande tagliere ricoperto da pezzi di 15 diversi tipi di cioccolato, anche questi preparati in loco, che includono sapori tipo pistacchio, peperoncino, bianco, fondente, caramello, menta e, favorito da Brigit, delicato cioccolato alle rose. Come se non avesse altra preoccupazione al mondo lo chef taglia e serve i vari gusti richiesti, continuando finchè non lo imploriamo di toglierci il tagliere dalla vista.

Concludiamo la serata degustando su suggerimento di Bartolomeo l'aromatico 1919 Angostura Rum dal distinto sapore affumicato. Quando è ora di salutarci abbracciamo con affetto i nostri generosissimi ospiti ed abbiamo difficoltà a trovare le parole adatte per ringraziarli adeguatamente.

1234 & 5 6789101112 • 13 • 141516171819


HomeIndice delle RegioniChi SiamoCercaNewsContattaciSite Map


Idee e/o suggerimenti? Per favore, contatta il web master.

Site Navigation

English version of WineCountry.it


WineCountry.it Gold Medal


WineCountry.it vertical logo

   

ERROR: http://winecountry.it/articoli/index.php

Query: REPLACE INTO Sessions VALUES ('3777ddf83a26d2a62481e48d54db1af0', '', null)

 Errno: 1016
 Error: Can't open file: 'Sessions.MYI'. (errno: 145)
_SERVER data
    REMOTE_ADDR : 50.19.169.37
    REMOTE_PORT : 47333
SCRIPT_FILENAME : /usr/local/www/vhosts/winecountry.it/www/articoli/index.php
 REQUEST_METHOD : GET
   QUERY_STRING : CurrentArticleId=649
    REQUEST_URI : /articoli/index.php?CurrentArticleId=649